The Italian Sea Group: un cantiere nautico diventato vero e proprio luxury brand

Una storia di successo tutto italiana all’insegna della creatività e ricerca dell’eccellenza

The Italian Sea Group è oggi uno dei più grandi e rinomati gruppi della nautica internazionale per la costruzione ed il refi t di grandi yacht. Nel 2009 Giovanni Costantino, manager di comprovata esperienza e con alle spalle anche una brillante carriera imprenditoriale, acquisisce Tecnomar, marchio storico della nautica italiana noto per la sportività e il design all’avanguardia dei propri yacht.

L’entrata nel settore avviene in un momento particolarmente diffi cile per l’intero comparto nautico a causa della nota crisi internazionale ma questo permette al fondatore del Gruppo ed attuale Presidente – Amministratore delegato, di avviare un cambiamento epocale nel modo di concepire la produzione di yacht, applicando logiche organizzative e di gestione industriale in un settore come quello della cantieristica gestito, sino ad allora, da metodologie per lo più artigianali. Vengono così poste le fondamenta per una rapida ristrutturazione che inizia con un incisivo processo di turna round ed una determinata attività di espansione che vede l’acquisizione, a distanza di poco più di un anno, del marchio ADMIRAL, cantiere nato nel 1966 riconosciuto ed apprezzato a livello mondiale per l’eleganza, la classicità ed il prestigio dei suoi yacht.

A seguire, alla fine del 2012, il Gruppo si espande ed acquisisce i NUOVI CANTIERI APUANIA (NCA), storico cantiere di Marina di Carrara attivo nella cantieristica navale anche commerciale. Tale acquisizione risulta particolarmente strategica in quanto consente al Gruppo di avviare la produzione di grandi yachts grazie alle facilities del cantiere, all’esperienza di grandi navi e al diretto sbocco sul mare. Il cantiere si sviluppa su una superficie di circa 100000 mq con 11 aree produttive, 2000 mt di banchina e 220 mt di bacino.

Molto importanti sono le Business Unit che sono state introdotte nel “sistema cantiere” per ottimizzare il controllo sulla filiera produttiva, sulla qualità, sulle tempistiche e sui costi.

L’ ACCIAIERIA: Un reparto che si sviluppa su una superficie di 2500 mq e realizza tutti i componenti in acciaio inox per esterni e per interni degli yachts.

LA TAPPEZZERIA: di 1200 mq, effettua tutte le imbottiture in pelle e tessuto per gli interni oltre a decorazioni e cuscinerie interne ed esterne Nel 2016 viene inoltre acquisita la CELI, azienda di produzione arredi su misura fondata nel 1920 a Terni, dove tutt’ora ha sede. Questa acquisizione permette la progettazione e la realizzazione degli interni degli yacht del gruppo garantendo altissima qualità e rispetto delle tempistiche. La sede direzionale del Gruppo occupa una superficie di 3600 mq e al suo interno, oltre agli ampi e confortevoli uffici e sale riunioni, troviamo un elegante lounge bar per gli ospiti ed i dipendenti e un raffi nato ristorante gestito da chef stellato. Questa sede ospita inoltre anche una vasta collezione di arte contemporanea in cui gli artisti, famosi ed emergenti, hanno la possibilità di esporre i propri lavori, che siano sculture o pitture di varie tipologie e dimensioni.

leggi tutto l’articolo

Scroll Up